La nostra casa denominata “Madre Dolores” accoglie sorelle anziane, ammalate e inferme. È una casa di riposo, ma coloro che vi entrano rimangono ammirati per la vita e l’entusiasmo delle sorelle. Le ore e le giornate sono scandite da preghiera, attività e formazione, in modo che non c’è davvero tempo per annoiarsi.
All’inizio di ogni nuovo giorno con il salmista proclamiamo: “Al Sorgere del giorno mi ricordo di te Signore”. La speranza alimentata al mattino si mantiene viva fino a sera perché ogni sorella, con cuore grato, ringrazia il Signore per il dono della vita, per un altro giorno che le è stato concesso per celebrare l’amore del Signore, sotto lo sguardo della Vergine “Ancilla Domini”, alla quale la comunità è dedicata.
La casa è sorta nel 1952 per offrire alle sorelle, che avevano donato tutta la vita nei vari campi di apostolato e di missione, un luogo accogliente e sereno; dove poter dedicare più tempo alla preghiera; vivere i valori del nostro carisma nel servizio reciproco ed essere assistite nelle proprie necessità fisiche e spirituali.
La comunità è costituita da circa trenta sorelle con età più o meno avanzata, basti pensare che alcune hanno oltrepassato il secolo di vita. Con fervore ed entusiasmo offrono la propria vita e la preghiera per i bisogni della Chiesa, della società, della Congregazione e particolarmente per le sorelle missionarie. Oltre alla preghiera si impegnano a realizzare piccoli lavoretti il cui ricavato va a sostenere la carità a favore di tanti fratelli bisognosi delle nostre missioni.
La loro vita serena, nonostante le sofferenze, vuole essere una proposta vocazionale ai giovani che fanno fatica ad accogliere la chiamata del Signore per un servizio d’amore.
Oltre alle sorelle più anziane e ammalate ci sono altre sorelle, anch’esse non più tanto giovani, che con il loro servizio si prendono cura delle altre più bisognose con tanto amore.
italia-rovigo1L’assistenza è assicurata dai dipendenti laici, sia infermiere che ausiliarie, ad esse si aggiungono diverse volontarie che ogni giorno si alternano per le varie attività: lavori manuali, canto, ginnastica, lettura…!
Una frase che circola frequentemente tra noi è questa: “dobbiamo proprio ringraziare il Signore perché non ci manca proprio niente”. Ogni giorno abbiamo l’Eucaristia celebrata dai frati Cappuccini e qualche volta anche da sacerdoti della Diocesi.
L’essere vicine alla comunità del Centro mariano e al Santuario che custodisce la nostra “Beata Vergine Addolorata” ci arricchisce; ci sentiamo sostenute e siamo visitate spesso dalle sorelle che passano per andare al Santuario.

Suore Serve di Maria Riparatrici
Casa "Madre Dolores"
Via dei Cappuccini, 21
45100 Rovigo
Telefono: +39 0425 421116
Fax: +39 0425 421116
E-mail: madredolores@libero.it