chisiamo_4_testimoni"Andate e siate miei testimoni", è questo l’invito del Signore prima di tornare al Padre.

Testimone è la persona che rende visibile con le parole ma ancor più con la propria vita santa il Vangelo di Gesù Cristo. La santità è la pienezza della vita cristiana che non consiste nel compiere imprese straordinarie, ma nell’unirsi a Cristo, nel vivere i suoi misteri, nel fare nostri i suoi atteggiamenti, i suoi pensieri, i suoi comportamenti (Benedetto XVI).

Diceva il frate cappuccino Giacinto da Trieste alla morte della nostra fondatrice: "Anima dal profumo dell’umile mammola silenziosa e nascosta. Questa è la caratteristica della virtù singolare di madre Elisa. La sua vita non rifletté lo splendore della grandi azioni, passò quasi avvolta nel velo della modestia, in mezzo a un piccolo mondo di figlie affezionatissime che, senza accorgersi, furono attratte dal fascino della sua bontà".

La memoria delle testimoni delle Serve di Maria Riparatrici offre luce e sostegno al nostro cammino cristiano di consacrate e laici e al nostro impegno per il Regno di Dio. Per questo Madre Elisa che esortava le suore a vivere santamente, suggeriva di leggere le vite dei santi e sante, soprattutto dell’Ordine dei Servi di Maria e spesso nello scrivere sulle sorelle partite per il cielo, ne descriveva brevemente il vissuto coerente e le virtù che le aveva caratterizzate.
La sua parola d’ordine a proseguire sulla via della fedeltà era: "Coraggio! Eamus!"

Scopri la vita di alcune delle nostre testimoni: Dolores IngleseMargherita FerrarettoGabriella NardiJosefa dos SantosTeresilla Barillà.

iconapdfLeggi le frasi, esortazioni e testimonianze di Madre Elisa