In una zona centrale di Roma e facilmente raggiungibile, sulla Via Nomentana al n. 311, sorge la nostra Casa di Cura “Assunzione di Maria santissima”, un fabbricato non imponente ma costituito da due piccoli complessi eleganti e collegati tra loro; immersi in una piccola oasi verde, dove palme e alberi ad alto fusto emanano ossigeno in tutto l’ambiente circostante.
La Casa di Cura ha iniziato la sua attività sanitaria, gestita da noi Serve di Maria Riparatrici, nel 1950 ed è stata dedicata alla Vergine Assunta perché in quell’Anno Santo, Papa Pio XII ha proclamato il dogma dell’Assunzione di Maria.
Il complesso è qualitativamente idoneo all’accoglienza di persone che si trovano in precarie condizioni di salute e che desiderano farsi curare in un ambiente qualificato e con medici, infermieri e personale sanitario che operano con professionalità.
La comunità religiosa che opera in questa struttura è consapevole di prolungare i gesti misericordiosi di Gesù verso i deboli e gli indifesi, e si impegna ad essere nella Chiesa e nella società una “presenza d’amore al servizio della vita“.
Partecipe della missione della Congregazione e motivata dall’icona della Vergine ai piedi della croce del Figlio, vuole essere ancor oggi accanto alle infinite croci dei fratelli dove Cristo è ancora sofferente e crocifisso.italia-roma-nomentana2

Con il proprio servizio la comunità contribuisce a sostenere le attività missionarie delle Serve di Maria Riparatrici presenti nei Paesi in via di sviluppo in varie parti del mondo. Medici, infermieri, tecnici, personale sanitario e ausiliario, collaboratori… sono sensibili ai progetti missionari e si rendono protagonisti con azioni dirette e concrete per migliorare le condizioni di vita di bambini, giovani e adulti, soprattutto donne, nei settori dell’assistenza sociale e sanitaria, dell’istruzione e della formazione.

 

Suore Serve di Maria Riparatrici
Casa di Cura "Assunzione di Maria SS.ma"
Via Nomentana, 311
00162 ROMA
Telefono: +39 06 8537231 (centralino)
Fax: +39 06 8542432
E-mail: info@amss.it
Sito web: www.amss.it